Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

Le città e le abitazioni

14 Giugno alle ore 6:00 al 15:00

Tutte le città dell’antico Egitto sorgevano lungo il fiume Nilo. Le mura di cinta che circondavano le città, le abitazioni e i palazzi del faraone erano costruiti con mattoni di argilla e paglia seccati al sole. I mattoni di argilla e paglia però non sono molto resistenti e si rompono facilmente.
A causa della loro fragilità sono rimasti pochi resti delle costruzioni egizie. Molti edifici pubblici, come i templi o le tombe, al contrario, hanno resistito sino a oggi perché erano fabbricati con la pietra. Il popolo aveva case piuttosto piccole, di due o tre stanze al massimo. Le finestre erano poche ed erano nella parte più alta della parete. Una scala interna portava al tetto, dove si poteva dormire quando faceva molto caldo.
Le case della popolazione più ricca, invece, erano molto grandi. Erano presenti le stanze dei proprietari e della servitù, la macelleria, il granaio, il panificio, il cortile interno o il giardino. Spesso le pareti delle stanze venivano decorate con pitture. Tutte le case avevano pochissimi mobili e arredi.

Condividi

Dettagli

Data:
14 Giugno
Ora:
6:00 al 15:00